“Dimmi di me” L’ Arte mi racconta, incontri di gruppo a tema a cura di Lucia Bollettini, 16-23-30 maggio

2022-03-04 23:47

FRAMIC

“Dimmi di me” L’ Arte mi racconta, incontri di gruppo a tema a cura di Lucia Bollettini, 16-23-30 maggio 2022

“Dimmi di me”    L’Arte mi raccontaincontri di gruppo a tema a cura di Lucia Bollettini

 

                                 

 

 

 

 

“Dimmi di me” 

L'Arte mi racconta

                         

Lucia Bollettini

 

Sono una counsellor professionista, formata nelle Scuole della Gestalt Psicosociale di Roma, SIG (Fondazione Italiana Gestalt) e CIG (Centro Italiano Gestalt). Da sempre mi affascina considerare delle persone il cuore, le diverse sensibilità, i cammini esistenziali differenti, le inclinazioni individuali. Per questo motivo ho orientato i miei studi e il mio lavoro verso l’ascolto delle persone in difficoltà, quando attraversano un periodo critico, oppure hanno smarrito la via in un istante. E quindi, offrirsi la mano in un tratto del cammino, individuare insieme resilienza e risorse, co-costruire soluzioni in gruppo o in un percorso individuale, è giungere su strade nuove e nuove autonomie e infine separarsi.

Da circa venti anni, mi occupo di tabagismo per un Ente Pubblico su Roma, e conduco gruppi di disassuefazione al fumo per chi desidera abbandonare la sigaretta e intraprendere un percorso di cura di sé, libero dalla dipendenza.  Mi sono servita spesso dell’aiuto dell’Arte per accompagnare verso loro stessi e i loro obiettivi coloro che chiedevano sostegno, poiché ho imparato, lavorando a lungo in una scuola materna di ispirazione  steineriana, quanto l’Arte sveli di noi e dei nostri desideri, a partire dai bambini che usano la loro naturale espressione artistica come un linguaggio, che spesso parla per loro. 

 

Contatti

per info e prenotazioni whatsapp: 3332546323

Email: lucia.bollettini@libero.it

laura3.png

“Dimmi di me”

L’Arte mi racconta 

Incontrare l’Arte e lasciarsi andare. Abbandonarsi al correre fluido delle emozioni. Lasciarsi sorprendere dalle atmosfere che l’Opera ispira alle personali sensibilità e accoglierne visioni e percezioni. E quindi raccontarsi, per scoprire, nelle singole diversità, ogni bellezza che distingue.

 

Incontri di gruppo a tema, settimanali e liberi, condotti a partire dalla esposizione/presentazione di testi, poesie, brani musicali, foto artistiche, ecc., che muovano alla ricerca di “sé altri”, della durata di 2 ore circa, dalle ore 18.00 alle ore 20.00, di ogni lunedì.

 

Calendario Incontri: 

 

lunedì 16 maggio      

Monet per me              

Il tempo di un’impressione

Il Segno e il Sogno

                  

lunedì 23 maggio      

Tu al posto Io             

Sovrapposizioni emozionali dalla poesia

Risonanza empatica e narrazione

 

lunedì 30 maggio    

Non Spiegare         

L’attimo struggente

la musica e la voce

ARTOTEK associazione culturale e movimento artistico ROMA
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder